Bbc.com – Trump launches fresh attack on Apple over privacy

Un nuovo scontro tra la Casa Bianca e la Apple, sulla nota questione della privacy per chi utilizza prodotti della nota azienda, nasce a seguito del rifiuto del colosso di Cupertino di fornire una backdoor per consentire alle forze di polizia di accedere ai due iPhone utilizzati dall’allievo pilota che, a inizio dicembre, si è reso protagonista di una sparatoria nella base militare in Florida causando vittime e feriti.L’intervento di Trump, che con un tweet ha accusato Apple di aver rifiutato di collaborare con gli investigatori, nonostante la sua amministrazione abbia aiutato la compagnia nel commercio e in altre questioni, arriva dopo che il procuratore generale degli Stati Uniti William Barr ha accusato la Apple di non essere stata utile ai fini delle indagini. Tali accuse sono state respinte dal colosso tecnologico il quale ha dichiarato di aver fornito varie informazioni tra cui i backup di iCloud e i dati sull’account, ciò nonostante la Apple è ferma nel ribadire che offrire una backdoor alle forze dell’ordine per propri dispositivi oltre a violare il principio della privacy, può costituire una minaccia per la sicurezza nazionale visto che gli “accessi” possono essere sfruttati anche da hacker e organizzazioni criminali.

#backdoor #privacy #apple #iPhone #crittografia #encryption

https://www.bbc.com/news/business-51115645

Avv. Daniela Di Leo